SPECIALE SCUOLE - Cacciatori di onde

Cacciatori di Onde è uno spettacolo di dimostrazione scientifica che utilizza esperimenti sorprendenti e un’avvincente narrazione per compiere un viaggio attraverso il concetto di onda, a partire da quelle più comuni fino ad arrivare alle onde gravitazionali, la scoperta delle quali ha portato all’assegnazione del premio Nobel per la Fisica 2017.
Con i divulgatori Alessandro Gnucci e Massimiliano Trevisan scopriremo come rendere visibili onde e vibrazioni di difficile osservazione analogamente a quanto fanno, con le onde gravitazionali, i ricercatori dell’esperimento VIRGO all’ Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO) di Cascina (PI), fondato dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dal CNRS francese.
Cacciatori di Onde è stato selezionato da RAI Cultura per essere oggetto di una produzione televisiva omonima, realizzando un programma di 30 minuti andato in onda su RAI Scuola.

Scuola secondaria di II grado

Lo spettacolo scientifico è prodotto da Psiquadro e coprodotto dal Consorzio EGO e da INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare


              

author

Juan Carlos De Martin

Delegato per la Cultura e la Comunicazione del Politecnico di Torino

Juan Carlos De Martin

Juan Carlos De Martin è professore associato di ingegneria informatica presso il Politecnico di Torino, dove co-dirige il Centro Nexa per Internet e Società e dove è titolare del corso “Rivoluzione digitale”. Dal 16 marzo 2018 è Delegato del Rettore per la Cultura e la Comunicazione. Dal 2011 è associato al Berkman Klein Center for Internet & Society della Harvard University. De Martin ha curato il volume “The Digital Public Domain: Foundations for an Open Culture” (2012) ed è l’autore del libro "Università futura - tra democrazia e bit" (Codice Edizioni, 2017). Dal 2014 fa parte della commissione di studio sui diritti in Internet istituita dalla Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini. Contribuisce come editorialista al quotidiano La Repubblica e fa parte del comitato scientifico dell’Enciclopedia Italiana Treccani e di Biennale Democrazia.