DIGITALE? NATURALE!

I computer e le reti: dove vanno a finire i nostri dati?

18/11/2021 alle ore 17:45 TEATRO COLOSSEO

Il cloud è una tecnologia che riempie le nostre vite. È un sistema ideato apposta per soddisfare in modo efficiente i nostri bisogni: vuol dire avere a disposizione on demand, a richiesta, video e musica, o la possibilità di comprare quel che vogliamo, di usare strumenti da remoto e così via, senza preoccuparsi di dove siano fisicamente. Il cloud è la soluzione inventata dagli esseri umani per superare i limiti di potenza del singolo calcolatore. È una rete di computer, collegati via internet, che lavorano come una squadra per eseguire i compiti più disparati. In questo incontro parleremo di alcune delle più affascinanti tecnologie che permettono la smaterializzazione dei dati (che si svincolano così dal supporto fisico) e la realizzazione del cloud, e vedremo come siamo arrivati all’architettura molto “umana” delle attuali reti, che ogni giorno usiamo senza nemmeno accorgercene. In un percorso fatto di parole e immagini, viaggeremo attraverso l’universo digitale che l’essere umano ha costruito, per riscoprirlo un po’ più naturale di quanto siamo abituati a pensare.

Video → DIGITALE? NATURALE!

author
Gabriele Gaetano Fronzé

Gabriele Gaetano Fronzé è un fisico nucleare con un dottorato di ricerca italo-francese ed esperienza decennale nello sviluppo software ad alte prestazioni.

Ha preso parte ad alcuni dei più importanti progetti contemporanei, come la collaborazione ALICE all’acceleratore LHC del CERN (per 6 anni) e la collaborazione LIGO-Virgo (per 3 anni). Coautore di oltre 250 articoli scientifici su riviste referate, attualmente è borsista in ambito informatico presso l’Università di Torino e l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. È CEO della start-up Elemento Modular Cloud, vincitrice dell’edizione 2021 della “Start Cup” Piemonte e Valle d’Aosta. Nel 2021 ha vinto il Premio Nazionale GiovedìScienza per la divulgazione scientifica.