Comunicare trasmettendo numeri

Torna all'edizione 10

Comunicare trasmettendo numeri

Giovedì 30 Novembre 17.45 - Teatro Colosseo

In questi anni stiamo assistendo a uno straordinario sviluppo dei mezzi di telecomunicazione, e possiamo verificarlo nella vita di tutti i giorni, o anche in campi, apparentemente lontani da quello delle trasmissioni radio, come la ricerca del petrolio e il telerilevamento. Le tecniche di trattamento dei segnali porteranno a notevoli cambiamenti nel modo in cui i segnali radiotelefonici, radiofonici e televisivi verranno trasmessi e utilizzati. Sarà possibile realizzare antenne intelligenti, che cioè irradino soprattutto l'utente cui è diretto il segnale e attenuino quelli che disturbano la comunicazione; ogni canale televisivo conterrà più segnali audio, magari in lingue diverse tra le quali scegliere, il numero complessivo di canali potrà essere molto alto sia via cavo che via etere. Ancora più in là nel tempo sono pensabili "telecamere virtuali" in cui sarà il teleascoltatore a scegliere la posizione della telecamera all'interno dello spazio televisivo.

Fabio Rocca

Dipartimento di Elettronica ed Informazione del Politecnico di Milano