Correggere l'eredità: la terapia genica

Torna all'edizione 11

Correggere l'eredità: la terapia genica

Giovedì 09 Gennaio 17.45 - Teatro Colosseo

La terapia genica rappresenta nell'opinione di molti addetti ai lavori e del grande pubblico una nuova forma di medicina molecolare, destinata a rivoluzionare la clinica del futuro. Sono sempre più numerose le malattie attribuite a danni genetici, sia ereditati dalla nascita, sia subiti da alcune cellule nel corso della vita, come per il cancro; é oggi possi­bile introdurre nuovo materiale genetico nelle cellule di un organismo per riparare alcuni di questi danni. Poche altre volte una teoria scienti­fica e una innovazione tecnologica hanno così colpito l'immaginario collettivo, i media e perfino gli operatori finanziari, suscitando interro­gativi etici e attese talvolta spropositate. A fronte però dei successi ottenuti in laboratorio, i modesti risultati delle prime sperimentazioni sul­l'uomo indicano che il cammino di questa nuova area di ricerca biomedica è appena cominciato.

Fulvio Mavilio

Coordinatore Scientifico dell'Istituto S.Raffaele di Milano

Luigi Naldini

Dipartimento di Scienze Biomediche ed Oncologia, Università di Torino