Tecnologie dell’infinitamente piccolo

Torna all'edizione 12

Tecnologie dell’infinitamente piccolo

Giovedì 11 Dicembre 17.45 - Teatro Colosseo

Le nanotecnologie nascono da ricerche fortemente integrate sugli aspetti più innovativi delle biotecnologie, dell’elettronica submicronica e della loro interfaccia, della bioelettronica molecolare, per l’ottenimento di nuovi materiali, strutture e dispositivi a funzione molecolare, caratterizzati da dimensioni dell’ordine del nanometro (un milionesimo di millimetro) o inferiori. L’interesse verso le nanotecnologie nel mondo accademico e industriale è crescente. L’obiettivo ultimo dei progetti di ricerca è la realizzazione di sistemi e dispositivi di dimensioni comparabili con quelle di una molecola. Sarà perciò possibile sviluppare nuove protesi per il settore biomedico e altre applicazioni di biotecnologia avanzata o, nel campo dell’informatica, la realizzazione di circuiti sempre più potenti e piccoli.

Claudio Nicolini

Direttore dell’Istituto di Biofisica dell’Università di Genova