Dal gene al farmaco

Torna all'edizione 12

Dal gene al farmaco

Giovedì 12 Marzo 17.45 - Teatro Colosseo

Negli ultimi venti anni il lavoro degli scienziati ha permesso di mettere in luce i meccanismi di base del cancro e ha portato all’identificazione di numerosi geni detti oncogeni, che inducono i tumori.

Nell’uomo una famiglia di oncogeni chiamati Ras si ritrovano alterati in un caso di tumore su tre. Le proteine codificate dai geni Ras occupano un posto privilegiato nella regolazione della divisione cellulare; infatti, trovandosi in prossimità della superficie della cellula, arrivano fino al nucleo, la “centrale di comando” genetica. Vedremo come assolvono la loro funzione agendo da “interruttori molecolari”, e come, in un complicato gioco ad incastro, altre molecole intervengono a regolare questo ciclo “acceso-spento”.

Tramite la cristallografia, una tecnica che permette di studiare le molecole ad altissima risoluzione, ci caleremo all’interno della strutture stessa dei ras fino a vedere come sono disposti gli atomi che la compongono.

E’ in questo modo che gli scienziati sono recentemente riusciti a chiarire i mutamenti finissimi di struttura che costituiscono il “giro di chiave” per l’attivazione dei Ras. Infine vedremo come, partendo da questi dati strutturali, i ricercatori tentino oggi di sviluppare nuovi farmaci antitumorali in grado di impedire l’azione incontrollata di questo “interruttore”.