Dominare il dolore

Torna all'edizione 13

Dominare il dolore

Giovedì 10 Dicembre 17.45 - Teatro Colosseo

Il dolore è il più frequente sintomo che porta il paziente dal medico. Dare una definizione di dolore non è facile nonostante l’Algologia sia una scienza da molti studiata. La definizione che ha dato la International Association for the Study of Pain (IASP) è la seguente: "Il dolore è una spiacevole sensazione od esperienza emotiva associata con un danno tissutale, presente o possibile, o descrivibile in termini di tale danno. Ogni individuo apprende il significato di tale parola attraverso esperienze legate ai traumi durante l’infanzia. Essa è sicuramente una sensazione in una o più parti del corpo, ma è sempre spiacevole e per tale motivo emotivamente coinvolgente".

Il dolore ha tuttavia anche una valenza positiva: ha, infatti, l’importante compito di avvertire l’organismo che qualcosa sta succedendo. La sofferenza che ci procura è il prezzo da pagare per la fondamentale funzione di sentinella della salute che esso svolge.

Accettando questa duplice realtà del dolore siamo forse meglio disposti ad ascoltarlo e a conoscerlo, prima di condannarlo.

Elsa Margaria

Servizio di Anestesia e Rianimazione, Ospedale Ginecologico-Ostetrico Sant’Anna di Torino