L’altro mondo

Torna all'edizione 18

L’altro mondo

Le battaglie delle organizzazioni umanitarie per un mondo più equo

Giovedì 27 Novembre 17.45 - Teatro Colosseo

Ogni anno, nei paesi in via di sviluppo, 14 milioni di persone muoiono a causa delle malattie infettive o trasmissibili. La maggior parte di questi decessi potrebbe essere evitata. A causa di carenze del sistema di Ricerca e Sviluppo, di blocco della produzione o dei prezzi troppo alti, i medicinali che potrebbero salvare questi malati non sono disponibili. Da quattro anni, per consentire ai suoi medici di avere i mezzi per trattare i pazienti, Médecins Sans Frontières ha lanciato una Campagna per l’accesso ai medicinali essenziali, il cui obiettivo è di incrementare la disponibilità dei trattamenti efficaci, di semplice uso e ad un prezzo accessibile ai malati e ai sistemi sanitari dei paesi poveri.

Annick Hamel

Annick Hamel

Infermiera e diplomata presso l’Istituto di Studi Politici di Parigi

Infermiera e diplomata presso l’Istituto di Studi Politici di Parigi, ha partecipato a numerose missioni umanitarie in Libano, Niger, Gibuti, Ciad, Afganistan, Kurdistan, Laos, Haiti, Burundi, Repubblica Democratica del Congo. è responsabile, a Parigi, della “Campagna per l’accesso ai medicinali essenziali” di Médecins Sans Frontières.