Breve viaggio intorno al cervello

Torna all'edizione 2

Breve viaggio intorno al cervello

Martedì 01 Marzo 17.45 - Teatro Colosseo


Da migliaia di anni l'uomo cerca di capire il cervello, paragonandolo di volta in volta a macchine sempre più complesse. Ma nessuna di queste analogie è risultata adeguata.  

L'unica espressione che possiamo usare per descriverlo è: meraviglioso. Lo studio di questo organo ci porta ad una situazione paradossale: infondo è il cervello (attraverso il lavoro di moltissimi studiosi) che riflette su sé stesso.  

Le ricerche di questi ultimi anni hanno tuttavia iniziato a dipanare questa enorme matassa concettuale. In particolare si comincia a capire come comunichino tra loro gli oltre dieci miliardi di cellule nervose che compongono il cervello.  

Queste nuove conoscenze e la possibilità di integrarle nella comprensione delle attività umane più complesse, verranno illustrate con l'utilizzo di immagini e filmati.

Aldo Fasolo

Ordinario di Anatomia Comparata dell’Università di Torino

Pier Carlo Marchisio

Ordinario di Istologia ed Embriologia Generale nella Facoltà di Medicina dell’Università di Torino