Viaggio nella mente degli animali

Torna all'edizione 21

Viaggio nella mente degli animali

Giovedì 30 Novembre 17.45 - Teatro Colosseo

Quante volte abbiamo avuto la netta sensazione che il nostro cane o il nostro gatto siano dotati di pensiero? Dànilo Mainardi ci dimostra che effettivamente pensano. 

E non solo loro. 

In una serie di affascinanti storie vere il celebre etologo ci spiega che i mammiferi e gli uccelli non sono solo dotati d'istinto e di semplici capacità di apprendimento, ma usano la mente per risolvere problemi trovando soluzioni anche complesse. Dal cane che comunica col padrone attraverso un linguaggio simbolico allo scimpanzé che impara l'uso del telefono, dal gatto che fa di conto all'airone che pesca usando un'esca. Una carrellata di storie e di immagini filmate dove la passione per la vita animale si unisce al rigore scientifico del ricercatore.


Dànilo Mainardi

Dànilo Mainardi

Insegna Ecologia comportamentale all’Università Ca’ Foscari di Venezia

Insegna Ecologia comportamentale all’Università Ca’ Foscari di Venezia, direttore della Scuola Internazionale di Etologia del Centro Ettore Majorana di Cultura Scientifica di Erice, Presidente Onorario della LIPU e membro del Comitato Scientifico di GiovedìScienza. Le sue principali ricerche sono incentrate sull’evoluzione ed in particolare sul comportamento animale. Di notevole rilievo quelle dedicate alla scelta sessuale, ai rapporti tra prole e genitori, all’aggressività, alla trasmissione culturale. è autore o coautore di numerosi volumi pubblicati in Italia ed all’estero. Per la sua attività di didattica e di ricerca, per il suo impegno come divulgatore, nel 1986 gli è stato attribuito il premio Anghiari “Una vita per la natura”. L’associazione critici radiotelevisivi gli ha assegnato il Premio Chianciano 1987 quale migliore autore di programmi culturali televisivi.