SPECIALE SCUOLE - T.V.B. Ti Voglio Bere

Torna all'edizione 22

SPECIALE SCUOLE - T.V.B. Ti Voglio Bere

Mercoledì 20 Febbraio 10.00 - Teatro Colosseo

SPECIALE SCUOLE

in collaborazione con Centro Studi Ambientali


Sapete quante molecole ci sono in una goccia di acqua? Tante che potreste darne 200 miliardi a ogni abitante della Terra: e siamo quasi sette miliardi! I mari coprono i tre quarti della superficie della Terra e in media sono profondi 4 chilometri: quindi c'è moltissima acqua. Peccato che sia quasi tutta salata. Quella che si può bere è poca: come un bicchiere rispetto a una piscina. Per questo un uomo su cinque soffre per scarsità di acqua. Vogliamo parlarne insieme?

Vi racconteremo anche tante altre cose curiose. L'acqua alla temperatura normale delle nostre case è liquida, ma è costituita dall'unione di due gas: idrogeno e ossigeno. L'idrogeno viene dal Big Bang, l'origine dell’universo. L'ossigeno invece è stato cucinato dentro le stelle molti milioni di anni dopo. Altra cosa strana: la molecola di acqua si comporta come una piccola calamita: per questo motivo, mescolata con il sapone, lava così bene i piatti, i vestiti e la nostra pelle. Ma non è finita: l'acqua, aiutata dal Sole, è una magnifica fonte di energia pulita.

L'acqua è la vita, l'acqua siamo noi: il nostro corpo è fatto per tre quarti di acqua. Spiegheremo anche i percorsi dell'acqua nelle nostre città: come si raccoglie, come si depura, come si distribuisce e come l'industria la usa: è enorme la quantità di acqua "invisibile" che serve per fare un'auto, un vestito, una bistecca.

Se tutto questo vi incuriosisce... vi aspettiamo a GiovedìScienza!

Video della conferenza


Piero Bianucci

Piero Bianucci

Giornalista Scientifico

Fin da bambino ha una grande passione per il cielo stellato, si è comprato parecchi telescopi che lo avvicinano alle stelle e ha scritto una trentina di libri di astronomia per trasmettere la sua passione ad altri bambini e ai loro genitori. Così alla fine gli astronomi gli hanno fatto un magnifico regalo: hanno chiamato "Bianucci" un pianetino che va a spasso tra Marte e Giove.


Andrea Vico

Andrea Vico

Giornalista Scientifico

39 anni, da venti è giornalista e divulgatore scientifico su ambiente, clima, nuove tecnologie, ICT. Prima a TuttoScienze, ora scrive per Il Sole 24 ore. Ha vinto tre premi giornalistici, scrive libri di scienza per ragazzi. Ha collaborato a Hit Science (RaiTre), ad alcune edizioni della mostra interattiva Experimenta e al progetto di animazione scientifica per le Scuole TorinoLab/CentroScienza.

Coordina i contenuti del Muvita, science center sui cambiamenti climatici.