Abitare lo spazio

Torna all'edizione 25

Abitare lo spazio

Dalla Stazione Spaziale a Marte, passando per la Luna

Giovedì 27 Gennaio 17.45 - Teatro Colosseo

Il viaggio verso Marte si prepara anche a Torino perché qui c’è una forte tradizione astronautica. Thales Alenia Space è leader europeo per i sistemi spaziali e la sua sede torinese è nota a livello mondiale per la forte partecipazione alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e per lo sviluppo di missioni scientifiche nel sistema solare. I moduli abitati MPLM, Columbus, Nodi 2 e 3, ATV e Cupola, nonché i satelliti Integral, Rosetta, Mars Express, Venus Express, Bepi Colombo ed Exomars, sono gli esempi più recenti di partecipazione alla Stazione Spaziale e a missioni planetarie. Questo background di successo è la base del ruolo che Thales Alenia sta svolgendo nei progetti di esplorazione spaziale in corso e pianificati per il prossimo futuro. Gli obiettivi finali sono il ritorno dell’uomo sulla Luna e la sua discesa su Marte. L’esperienza e i successi acquisiti permettono di affrontare queste sfide tecnologiche, anche grazie alla collaborazione con specifiche competenze presenti nell’area di Torino attraverso piccole medie industrie, Università e centri di ricerca.


Video della conferenza


Piero Messidoro

Piero Messidoro

Thales Alenia Space Italia

Laureato in ingegneria nucleare al Politecnico di Torino, ha iniziato la sua carriera nell’industria spaziale nel 1975 come progettista del sistema di termoregolazione dello Spacelab. Nel corso degli anni ha assunto diverse responsabilità: nelle aree di verifica, integrazione e prova e nell’ingegneria avionica, termo-meccanica e di sistema, contribuendo alla realizzazione dei Moduli della Stazione Spaziale, veicoli di trasporto e satelliti scientifici. Attualmente è direttore dell’Ingegneria nella Business Unit Infrastrutture Spaziali e Sistemi di Trasporto in Thales Alenia Space, azienda che rappresenta nell’Associazione Italiana di Aeronautica ed Astronautica. Collabora con il Politecnico di Torino come docente esterno di System Engineering e Program Management nel Master Internazionale sull’Esplorazione Spaziale SEEDS.

Maria Antonietta Perino

Maria Antonietta Perino

International Space University, M.I.T. - Boston

Si è laureata in Ingegneria nucleare al Politecnico di Torino nel 1985 e ha frequentato la prima Sessione della International Space University presso il M.I.T., Boston, Stati Uniti, nel 1988, corso del quale è ora docente. Dal 1986 lavora in Thales Alenia Space a Torino come Program Manager delle principali missioni nazionali ed europee legati all’esplorazione come ExoMars, Mars Sample Return, e l’Aurora Core Program. Attualmente lavora nell’Unità di Business “Infrastrutture Spaziali e Sistemi di Trasporto” come responsabile dei Nuovi Programmi di Esplorazione. è coordinatrice il progetto Sistemi e Tecnologie per l’Esplorazione Spaziale, per il quale Thales Alenia Space Italia è capofila di un gruppo di partner che include il Politecnico e l’Università di Torino, l’Università del Piemonte Orientale e 24 industrie del Torinese.