LA LIS

Una lingua di tutti e per tutti

Giovedì 06 Febbraio 10.00 - Teatro Colosseo

La LIS (Lingua dei Segni Italiana) è un sistema comunicativo che sfrutta il canale visivo-gestuale, perfettamente integro nelle persone sorde, ed è usato da chiunque, sordi e udenti.

La conferenza è rivolta alle Classi IV e V della scuola primaria e alla scuola secondaria di primo grado


Spesso si pensa alla sordità come a un’assenza di udito, ma c’è di più (e non di meno)!

In questo incontro cerchiamo di ribaltare la prospettiva, arrivando a chiederci come farci capire in un ambiente rumoroso, tra gli udenti? Come si comunica a distanza laddove l’udito non arriva? Esiste il silenzio? Che differenza c’è fra il capire e farsi capire?

Fra metafore e supereroi, esempi di arte visiva, aneddoti di comunicazione quotidiana, sperimentazione delle diverse modalità linguistiche, affronteremo approfondimenti e informazioni sulla sordità in modo esperienziale, per poter apprezzare un poco di più la bellezza della multisensorialità della comunicazione.