Energia Quotidiana ed effetto serra

Torna all'edizione 4

Energia Quotidiana ed effetto serra

Martedì 06 Marzo 15.54 - Teatro Colosseo


L’effetto serra è dovuto per il 50% all’anidride carbonica (residuo delle combustioni), per il 15% ai cloro-fluoro-carburi (bombolette spray, etc.) ed in parti minori alle polveri ed altri gas. Per contenere questo fenomeno è stata stimata indispensabile una diminuzione annua del 2% degli scarichi di carbonio dovuti alla combustione. Negli ultimi 15 anni le automobili hanno dimezzato i loro consumi a fronte di una sostanziale parità di prestazioni. Ma resta ancora molto da fare: nelle nostre case si consuma 1/3 dell’energia complessiva, dalle nostre finestre scappa tanta energia quanta ne serve per promuovere tutte le nostre automobili… l’imperativo è usare in modo più razionale l’energia.