Psicanalisi e scienza: l’interpretazione dei sogni

Torna all'edizione 4

Psicanalisi e scienza: l’interpretazione dei sogni

Martedì 09 Gennaio 17.45 - Teatro Colosseo


Per la psicologia è necessario avere sempre dubbi. Per questo ci si chiede continuamente se la psicologia sia una scienza oppure no. Il termine “scienza” non si riferisce mai ai suoi possibili contenuti, ma a un metodo. E questo significa che qualsiasi contenuto può diventare scienza se è possibile applicare ad esso un certo metodo. Il metodo scientifico permette di semplificare i problemi: dalla molteplicità dei parametri e delle variabili si isola ciò che si vuole sapere, e, in genere, quest’opera riduzionistica permette di ricevere una risposta alle domande poste dalla natura. E’ possibile adottare lo stesso metodo alla psicologia del profondo? E’ possibile interpretare un sogno con una metodologia strettamente scientifica? 

Aldo Carotenuto

Aldo Carotenuto

Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione, Università “La Sapienza” Roma

Insegna Psicologia della personalità all'Università "La Sapienza" di Roma dopo aver seguito lunghi periodi di formazione negli Stati Uniti e dopo aver esplorato sia l'analisi junghiana, di cui è il massimo esperto italiano, sia l'analisi freudiana. è autore di oltre cinquanta libri che spaziano in ogni campo della psicologia e della psicoanalisi, spesso gettando un ponte tra la cultura scientifica e quella letteraria e artistica. è direttore del Giornale Storico di Psicologia dinamica e collabora con numerose testate giornalistiche.