I bambini nello spazio

Torna all'edizione 6

I bambini nello spazio

Giovedì 16 Gennaio 17.45 - Teatro Colosseo

Che significato può avere il disegno di un bambino? Come viene percepito, interpretato e rappresentato lo spazio nel bambino? Il disegno infantile rappresenta tuttora un nodo insoluto a causa dell’infittirsi, nella sua interpretazione, di forse troppe ideologie contrastanti. Un tentativo di sperimentazione si è accompagnato, a Genova, con lo stabilirsi di una banca dati che cercherà di divenire un mezzo di riferimento e di controllo per il lavoro degli operatori didattici. Verranno descritte una serie di prove condotte in collaborazione con il Comune di Genova e l’Istituto di Cibernetica e Biofisica del CNR. Prove in cui il disegno è stato osservato nei dettagli costruttivi con il massimo di attenzione su cui, grazie a programmi di elaborazione di immagine, si sono potuti condurre studi di natura quantitativa.

Si parlerà anche dell’altro nodo, concettuale e culturale, rappresentato dal disegno dei bambini autistici dotati di eccezionale capacità grafico espressiva. Sul grande schermo scorreranno le suggestive immagini dei loro disegni, come un segnale della voglia di comunicare malgrado la loro incapacità di farlo.