Natura e chimica sono nemiche?

Torna all'edizione 8

Natura e chimica sono nemiche?

Giovedì 16 Dicembre 17.45 - Teatro Colosseo

Gli aggettivi “naturale” e “chimico” sono di solito considerati degli opposti inconciliabili. La pubblicità si è impadronita dell’aggettivo “naturale” e lo usa in modo spregiudicato tutte le volte che le faccia comodo far passare un prodotto per buono e genuino. Al contrario, “chimico” è diventato sinonimo di “cattivo” e spesso anche di pericoloso. Una ecologia genuina, inoltre vede la Natura come qualcosa di innocente e sempre sotto la minaccia delle attività dell’uomo, mentre la chimica viene associata esclusivamente a tragedie come quella della diossina a Seveso. In realtà le cose sono molto più complesse. La natura nel proprio laboratorio produce anche mostri e veleni; e la chimica in molti casi è uno strumento al servizio del benessere, della salute, della lotta alla fame. Tutto dipende dall’uso che ne fa. In questa conferenza apparentemente controcorrente, ma in effetti pensata allo scopo di fare chiarezza su molti luoghi comuni errati, cercheremo di vedere gli aspetti positivi e negativi della chimica e scopriremo che quasi sempre il chimico non fa altro che imitare ciò che ben prima ha fatto la natura.