Le illusioni della mente

Torna all'edizione 8

Le illusioni della mente

Giovedì 13 Gennaio 17.45 - Teatro Colosseo

Che cosa sono le percezioni? Ai filosofi è sempre piaciuta l’idea che le percezioni siano correlate direttamente con la realtà, preferibilmente pezzi di realtà concreta e tali da garantirne la certezza. Pensavano così per la semplice ragione che esse sono alla base di tutta la conoscenza. Quanto più abbiamo appreso dalla fisiologia e dalla psicologia negli ultimi cento anni, e ora dalla visione analizzata dal computer, tanto più siamo giunti a renderci conto che questa è una direzione sbagliata che non ci porta a capire la percezione. Ci sono ancora dei teorici che adottano questa via “diretta”; tuttavia la maggioranza dei fisiologi e degli psicologi tendono ora a considerare le percezioni più come ipotesi predittive della scienza. In questa conferenza Richard Gregor, che è anche fondatore-direttore di uno straordinario museo interattivo – l’Exploratory di Bristol – ci guiderà, con l’aiuto di singolari esperimenti, alla scoperta degli inganni percettivi della mente, per dimostrarci come false ipotesi portino a conclusioni errate e qualche volta sorprendentemente paradossali. Sarà insomma una buona occasione per indagare i fenomeni della visione, specialmente le illusioni, per vedere in che modo vediamo.

Richard L. Gregory

Professore Emerito dell’Università di Bristol (GB), Dipartimento di Psicologia