La stele cervello

Torna all'edizione 9

La stele cervello

Giovedì 02 Febbraio 17.45 - Teatro Colosseo

Il complesso delle nuove conoscenze dovute allo sviluppo delle neuroscienze, mette lo studioso in una posizione analoga a quella degli egittologi che si trovano di fronte alla stele di Rosetta e che mise in condizioni gli esperti di decriptare i geroglifici. Analogamente, le funzioni cerebrali che si trovano ad analizzare i neuroscienziati possono essere grossolanamente suddivise in tre livelli. L’ultimo dei quali, quello che studia attività come il linguaggio, il pensiero, la coscienza, la cui natura è ancor oggi in parte sconosciuta, è paragonabile ai geroglifici della stele di Rosetta. Grazie alla conoscenza sempre più approfondita dei primi due livelli, si potrà un giorno decriptare anche i geroglifici del cervello?