ESKAPE THE SUPERBUGS

Il ruolo dell’uomo e degli animali nella lotta ai “superbatteri”

03/03/2022 alle ore 17:45 FORMATO FAQ - diretta streaming

Il pubblico avrà l'opportunità di costruire l'incontro attraverso domande che saranno inviate ai relatori prima della conferenza.
Nelle settimane precedenti sarà messo a disposizione un video introduttivo dell'argomento accompagnato da materiali di approfondimento, che potrete trovare a fondo pagina.
Il pubblico potrà formulare le domande che il relatore utilizzerà per "costruire l'incontro"

Modera l’incontro Alberto Agliotti



La chiamano ESKAPE gang, dalle iniziali dei pessimi soggetti che ne fanno parte: Enterococcus spp, Staphylococcus aureus, Klebsiella pneumoniae, Acinetobacter baumannii, Pseudomonas aeruginosa, Enterobacter spp. Sono sei superbugs, o superbatteri, e sono tra i maggiori colpevoli della diffusione della resistenza agli antibiotici, che li rende capaci di sfuggire alle terapie. I superbugs hanno potenzialità terribili: si stima che entro il 2050 provocheranno più danni di tumori e malattie cardiovascolari. Tra le cause del problema ci sono l’aumentato uso di farmaci, sia in medicina umana che veterinaria, l’uso degli antibiotici negli allevamenti zootecnici e in agricoltura, e la diffusione delle infezioni.

I batteri non conoscono confini geografici o di specie. Questa guerra è una minaccia globale, che deve essere combattuta con un unico approccio: One-Health One-Welfare (Una sola Salute, un solo Benessere), grazie al quale esseri umani, animali e ambiente sono finalmente trattati come entità interconnesse.


VIDEO INTRODUTTIVO


Video → ESKAPE THE SUPERBUGS

author
Claudio Forte

Claudio Forte è professore associato in Zootecnia speciale presso l’Università di Torino. Si laurea nel 2008 a Perugia, dove consegue anche la specializzazione nel 2011 e il dottorato nel 2015. Nel 2016 si trasferisce presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche, dove rimane fino al 2020. Da sempre convinto delle potenzialità derivanti da un’effettiva comunicazione scientifica e dal rapporto ricercatore-società, crea insieme all’impresa sociale PsiQuadro il format “Ricercatori alla Spina”, e dal 2021 è delegato alla Terza Missione del dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università di Torino.

author
Valentina Stefanetti

Valentina Stefanetti è ricercatrice nel campo delle malattie infettive veterinarie presso l’Università di Perugia. Si laurea con lode in Medicina Veterinaria nel 2011 e consegue il dottorato nel 2015. I suoi principali campi di ricerca sono le infezioni batteriche e virali e l’antimicrobico-resistenza, con particolare riferimento alle strategie per combatterla. È convinta che una buona comunicazione sia la chiave per far comprendere il senso della ricerca nella società e per questo, dal 2016, partecipa attivamente a eventi di divulgazione scientifica.