15/12/2022 alle ore 17:45

EPIDEMIOLOGIA, RETI SOCIALI, RETI TECNOLOGICHE

Come si diffondono i virus (e le informazioni) in un mondo che cambia


Diretta streaming




Modera Edwige Pezzulli con Alberto Agliotti

In un mondo iperconnesso in cui esseri umani, oggetti e dati circolano come mai prima d'ora, la diffusione dei microrganismi così come quella delle informazioni segue percorsi rapidi, intricati e a volte inattesi. È compito della scienza studiare a fondo reti e sistemi fisici, biologici e sociali per individuare questi percorsi e fare previsioni per capire come si propagheranno epidemie, eventi climatici o fenomeni migratori. Oggi abbiamo a disposizione dati sempre più numerosi, precisi e in continuo aggiornamento che riguardano non solo spostamenti o abitudini, ma anche modi di pensare e che permettono di comprendere le società a un livello inimmaginabile fino a poco tempo fa. Un mondo iperconnesso è un mondo più fragile, ma offre anche la chiave per interpretarlo, anticiparne l’evoluzione e possibilmente orientarla.

author
Alessandro Vespignani

Fondatore e direttore del Northeastern Network Science Institute e distinguished professor alla Northeastern University, ha lavorato nei più importanti centri di ricerca e università del mondo. Membro dell’American Physical Society, dell’Academia Europaea e dell’Institute for Quantitative Social Sciences, oggi concentra la sua ricerca sullo sviluppo di modelli epidemiologici e l’analisi della diffusione delle malattie infettive, nonché sullo studio di network biologici, sociali e tecnologici. Per Rizzoli ha pubblicato nel 2022 I piani del nemico. Cos'è e come funziona la scienza delle previsioni in tempo di crisi. Da ottobre 2022 è presidente della Fondazione ISI Istituto per l’interscambio Scientifico.


author
Paolo Vineis

È professore ordinario di Epidemiologia ambientale all'Imperial College di Londra. Svolge ricerche nel campo dell'epidemiologia molecolare. È coordinatore di vari progetti internazionali, tra cui Exposomics, sugli effetti molecolari dell’inquinamento atmosferico, e Lifepath, su disuguaglianze socioeconomiche ed invecchiamento. Ha al suo attivo più di 1100 pubblicazioni scientifiche ed è autore di diversi saggi. Tra gli ultimi, Prevenire (Einaudi, 2020, con Luca Carra e Roberto Cingolani), La salute del mondo con Luca Savarino (Feltrinelli, 2021), Il capitale biologico con Luca Carra (Codice, 2022).